Laorca   -   Archivio storico
Storia Soggetti Luoghi Anagrafe Parrocchia Archivio Storico
Ricerche storiche
di don Lauro Consonni

© L'autore si riserva i diritti di legge per ogni produzione letteraria

 

I Registri dei Battesimi e dei Matrimoni dell'archivio parrocchiale di Laorca

I Registri dei Battesimi e dei Matrimoni dell'archivio parrocchiale di Rancio

I Registri dei Battesimi e dei Matrimoni e dei Morti dell'archivio parrocchiale di San Giovanni

Le visite pastorali degli arcivescovi di Milano a Laorca nell'ultimo secolo

I Blondel a Varenna

Mons. Diego Venini

...50 come 500... La rivoluzione culturale degli ultimi 50 anni

Castità e celibato

Sul "Rito Patriarchino"

Il cosiddetto "Editto di Costantino"

I Santi  

    Premessa e Santi del II secolo

    Santi del III secolo

    Santi del IV secolo

    Santi del V secolo

    Santi del VI secolo

    Santi del VII secolo

    Santi del VIII secolo

    Santi del IX secolo

    Santi del X secolo

    Santi del XI secolo

    Santi del XII secolo

    Santi del XIII secolo 

     Santi del XIV secolo 

    Santi del XV secolo 

    Santi del XVI secolo 

    Santi del XVII secolo   

    Santi del XVIII secolo   

    Santi del XIX secolo   

    Santi del XX secolo   

 

 

 

L'ultimo libro di don Lauro

 

 

Dopo la prima moltiplicazione Gesù disse

ai suoi discepoli:

"Raccogliete i pezzi avanzati,
perché nulla vada perduto
", Gv. 6,12.

Già il titolo parla da solo,

 ... una raccolta ragionata di tutto il materiale

che conservo nel mio archivio digitale
perché nulla vada perduto di quanto,
in trenta anni di servizio pastorale a Varenna, ho raccolto.

 

André Frossard nel suo
"Il Vangelo secondo Ravenna"
lasciò questo "grazie" a Galla Placidia,
la mecenate dei monumenti di Ravenna,
che giustifica questa mia raccolta:

 

Noi non siamo qui per amore dell'arte,

ma per raccogliere accanto a te,
cristiana dei tempi antichi,

una scaglia della luce
che hai voluto trattenere nelle tue mani

e la pace della fede
nella quale ti sei addormentata.

Sappi che, dopo tanti secoli,

molti cuori non hanno dimenticato

la verità
che, grazie a Te, hanno imparato dalla Bellezza.